Azioni Amd AMD [Quotazione e Prezzo in tempo reale]

Ecco quotazione e prezzo in tempo reale delle azioni Amd (NASDAQ: AMD), con caratteristiche ed informazioni utili sull’azienda ed i dati rilevanti sul titolo in borsa.

Advanced Micro Devices Inc
NASDAQ
AMD
181,94 USD

Apertura: 184.07$ Variazione Giornaliero %: -1.0981
Mass. Giornaliero: 187.11$ Mass. Annuale: 227.3$
Min. Giornaliero: 177.25$ Min. Annuale: 93.12$
Prezzo medio 50: 161,37$ Variazione Annuale %: -2.02
Prezzo medio 200: 150,07$ Prezzo/Earning: 259,91$
Volume: 58883470 Utile per Azione: 0,70$
Ult. chiusura: 183,96$
Industria: Settore: CEO: Nazione:
Semiconductors Technology Dr. Lisa Su US
Simbolo: AMD Mercato: NASDAQ
Sito Web: https://www.amd.com/
AMD

Come comprare azioni AMD

Comprare azioni AMD potrebbe risultare semplice nel momento in cui si seguono alla lettera le indazioni fornite nell’elenco sottostante descritto. Per completare l’investimento in modo consapevole e in sicurezza è necessario seguire questi step:

  1. Registrarsi su un broker online come eToro o AvaTrade e comletare l’iscrizione con i dati e la tipologia di investimento che si vuole fare
  2. Depositare un versamento in soldi (minimo) che in generale è di 50 euro con la carta di credito, bonifico bancario o eWallet
  3. Scaricare l’applicazione del portale online deciso in modo tale da poter trovare le azioni che ti interessano
  4. Cercare le azioni AMD nella casella riferita alla ricerca e digitare l’importo su cui si desidera investire
  5. Acquistare le azioni AMD come ultimo step

Successivamente, una volta aver completato questi 5 passaggi semplici, vuol dire che hai investito nelle azioni di AMD. Inoltre, da questo momento in poi è sufficiente tenere sotto controllo l’investimento dal portafoglio del portale online deciso.

Clicca qui per investire in azioni AMD su AvaTrade

Amd Dati Finanziari Rilevanti

Ecco, quindi, i principali dati finanziari del gruppo Amd, inerenti ai suoi numeri ed al suo management. Dati da conoscere assolutamente prima di giocare in Borsa.

Principali Azionisti

Ecco il grafico dettagliato con i principali azionisti dell’ecosistema Amd.

Message CGR TEAM: This chart not contain datas from API. Please try more later.

Management

Di seguito, il management del gruppo, con il board e le sue personalità amministrative.

Dati Finanziari

Non meno importanti sono i numeri e gli indicatori finanziari di Amd, con informazioni ed i dati più interessanti.

Indicatori di Borsa

Si tratta dei principali dati aziendali del gruppo Amd, con indicatori economici utili a comprendere le performance della multinazionale.

Dividendo

Una delle domande più frequenti in merito all’azienda è: le azioni Amd distribuiscono dividendi? Questo perché, ad occhi di alcuni investitori, potrebbe costituire un ulteriore valore aggiunto.

Tuttavia, capita spesso che aziende molto strutturate, spesso del comparto tech, decidano di non distribuire utili al fine di destinare le risorse ad attività di ricerca e sviluppo di nuovi prodotti e, quindi, strategiche per la compagnia.

Anche Amd non risulta aver erogato dividendi. Le ragioni potrebbero essere attribuite ad una politica focalizzata sul reinvestire gli utili in innovazione ed infrastrutture.

Amd Dati Rilevanti

Ecco i dati di AMD, una delle migliori azioni Americane di questi anni:

FONDAZIONE 1969 – SUNNYVALE (USA)
SEDE PRINCIPALE SANTA CLARA – USA
CEO LISA SU
SLOGAN ENABLING TODAY. INSPIRING TOMORROW.

Azioni Amd Andamento e Previsioni

Il titolo Amd AMD ha visto nel tempo un andamento positivo, con numerosi cenni di rialzo ed una crescita notevole avvenuta a partire dal 2019.

Le ragioni del rialzo delle azioni Amd sono sicuramente da attribuire alla profonda credibilità che l’azienda ha nel mercato informatico, alle partnership strategiche che questa a sviluppato nel tempo ed al suo campo di azione. Un segmento, quello delle componenti informatiche ed elettroniche, che sembra non conoscere declino; soprattutto per via della diffusione ormai capillare di smartphone e pc.

Il target price delle azioni è attualmente pari a 94,45 USD e sembra, stando alle previsioni, protendere a salire ancora.

Ecco gli step percorsi dal titolo Amd AMD durante la sua crescita:

  • 1981 – 1991: da 4,53 a 2,56 USD
  • 1991 – 2001: da 2,56 a 22,00 USD
  • 2001 – 2011: da 22,00 a 8,20 USD
  • 2011 – 2021: da 8,20 a 94,52 USD

Questi erano i passaggi percorsi nel tempo dalle azioni dell’azienda Amd, quotata presso il NASDAQ (l’indice americano delle principali compagnie tech del mondo).

Amd Storia

L’azienda, al secolo Advanced Micro Devices, è una multinazionale statunitense che produce cpu, server e chip grafici per il mercato dell’informatica, segmento di largo consumo ed utilizzo professionale.

Si tratta di uno dei leader del mercato dei chip e dei microprocessori, preceduta a livello globale da società come Intel e NVIDIA e collocata (dato relativo al 2009) al nono posto tra i produttori di semiconduttori nel mondo. Parallelamente alla produzione e commercializzazione di componenti interne ai dispositivi, infatti, l’azienda è tra i principali produttori mondiali di memorie flash, unità spesso adoperate come scheda di memoria, tra cui troviamo le più diffuse:

  • MicroSD
  • Chiave USB
  • Memory Stick

Tutto ciò, acquisendo nel tempo importanti realtà del settore come le aziende Spansion e TFC (The Foundry Company) e lavorando nella costante competizione come le aziende competitors.

Nata nel maggio del 1969 per mano di Jerry Sanders e dei suoi amici, AMD lancia il suo primo prodotto nel 1975, presentando la sua prima memoria RAM ed il suo primo microprocessore ed imponendosi nel mercato dei processori compatibili come diretto concorrente dell’americana Intel.

Le strategie di crescita ed espansione adottate dalla compagnia le permettono di raddoppiare il fatturato ed investire in innovazione e sviluppo di nuovi prodotti. Tra questi, nascono il microprocessore AMD Opteron e le CPU Athlon 64 ed Athlon 64 FX.

Negli anni a seguire, AMD attua una interessante politica di espansione, acquisendo più realtà del suo settore tra cui la canadese ATI Technologies ed intensifica la produzione di CPU, presentando prodotti innovativi come la piattaforma Spider (costruita con CPU Phenom, scheda madre con chipset AMD e Scheda video AMD Radeon) e vari strumenti aperti per lo sviluppo di software.

Il tutto seguito dall’apertura di un imponente centro di ricerca nella città di Bangalore (India) e da una serie di invenzioni di rottura, che hanno permesso all’azienda di collocarsi tra le più capaci del pianeta.

A spiccare sono le prime due cpu desktop Phenom II X6, le prime APU Llano (sistemi informatici per l’elaborazione dei calcoli) ed una varietà di avveniristiche schede Radeon, brand con cui AMD ha deciso di commercializzare driver e schede video.

Amd Modello di Business

Come sottolineato in apertura, Amd è uno tra i più noti produttori di semiconduttori a livello globale. Si occupa, quindi, di produrre e commercializzare sistemi e circuiti basati su metalli che hanno il compito di limitare il passaggio delle cariche elettrice.

In altre parole, Advanced Micro Devices è attiva produzione di:

  • CPU
  • Workstation
  • Server
  • Chip grafici
  • Chipset

Tutti gli strumenti sono adoperati nel campo dell’informatica e delle telecomunicazioni per elaborare dati ed un’altissima mole di informazioni. In questo mercato l’azienda si colloca tra i leader internazionali con una quota del 10,7%, terza dopo Intel (75,2%) e NVIDIA (14,1%).

Tra gli aspetti più interessanti dell’azienda emergono il suo orientamento alla crescita ed all’espansione rapida, motivi per cui ha acquisito importanti realtà nel campo dei semiconduttori ed ha delegato la produzione di chip grafici a TSMC (con sede a Taiwan) e quella delle CPU in gran parte alla fonderia californiana GlobalFoundries.

L’offerta commerciale di Amd è oggi focalizzata  sulla produzione di:

  • Microprocessori
  • Memorie Flash
  • CPU
  • Schede grafiche
  • Chipset
  • System-on-a-chip

Il tutto, impiegando (dati 2017) 8,900 collaboratori nel mondo tra casa madre ed imprese acquisite.

Amd Partners e Competitors

Alla base del risultati ottenuti da Amd e dalla sua posizione di rilevanza nel mercato, vi è un costante lavoro di ricerca e sviluppo di nuovi prodotti, unito alla stretta collaborazione con partners d’eccellenza. Aziende globali che supportano il gruppo a livello tecnologico e non solo, sostenendolo durante la produzione e la distribuzione delle sue componenti.

Tutto questo, con il fine di mantenere alte le performance della compagnia e rendere sempre maggiore la propria penetrazione del mercato.

Partners

Tra i partners di spicco dell’impresa emergono aziende internazionali, quasi tutte attive nel campo tecnologico e dell’informatica. Ognuna di queste a collaborato a stretto contatto con Amd per il design, lo sviluppo e la fornitura degli strumenti essenziali alla produzione di CPU, semiconduttori e tanto altro.

Tra le partnership più importanti, spiccano quelle con le società:

  • Advantech
  • Congatec
  • Sapphire
  • Quixant
  • ASRock
  • Axiomtec
  • DFI
  • iBASE
  • kontron

Seguite da collaborazioni con realtà altrettanto importanti come Fujitsu,  CompuLab, ADLINK Technology, Seco e tante altre.

Competitors

Fatta chiarezza sulle principali strategie dell’azienda e sui suoi partners principali, è altrettanto importante approfondire i concorrenti diretti di Amd. L’azienda, infatti, opera in un mercato globale ed altamente competitivo che, nel tempo, ha visto il contributo e la partecipazione di numerose realtà industriali, alcune delle quali molto grandi.

Tra i principali competitors di Amd, emergono:

Tuttavia, pur operando in un contesto ampio e partecipato da gruppi aziendali molto strutturati, la multinazionale americana detiene una quota di mercato di rilievo e compete tra i principali asset globali, anche per merito della visione e delle strategie adottate dal management a partire dalla sua fondazione.

Ecco altre azioni su cui investire

Conclusioni

Investire in azioni Amd, dunque, potrebbe rivelarsi una scelta redditizia, considerando l’andamento del titolo Amd AMD e le performance dell’azienda.

Il gruppo, infatti, è una delle principali multinazionali del comparto informatico e del segmento dei semi conduttori, con un cospicuo asset di prodotti e più di 8.000 collaboratori che, nel tempo, hanno permesso all’azienda di collocarsi tra i leader del mercato.

In questo articolo, dunque, abbiamo fornito i dati e le informazioni utili in merito all’azienda, con analisi ed andamento del titolo Amd AMD. Inoltre, abbiamo approfondito i migliori broker CFD con cui investire in azioni Amd, focalizzandoci su requisiti essenziali per una piattaforma affidabile, come Formula Zero Commissioni, Operatività CFD, Regolamentazione a livello globale.

A questo proposito, abbiamo indicato eToro e AvaTrade come due tra i più affidabili con cui negoziare azioni. Questo perché semplici, estremamente veloci e molto efficaci.

Tutto questo per permettere agli utenti, anche ai meno esperti, di investire con gli strumenti giusti e con consapevolezza, adoperando metodo e criterio per operare in modo profittevole.

[Totael: 0 Media: 0]
Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.