Azioni Ferrari RACE [Quotazione e Prezzo in tempo reale]

Pubblicato: 14 Giugno, 2021 da Lorenzo

Ecco quotazione e prezzo in tempo reale delle azioni Ferrari RACE, con storia ed informazioni utili sull’azienda e i dati rilevanti legati al titolo.

Ferrari N.V.
NYSE
RACE
265,90 USD

Apertura: 263.64$ Variazione Giornaliero %: +2.8507311
Mass. Giornaliero: 266.9975$ Mass. Annuale: 278.78$
Min. Giornaliero: 263.15$ Min. Annuale: 183.82$
Prezzo medio 50: 239,73$ Variazione Annuale %: +7.369995
Prezzo medio 200: 216,76$ Prezzo/Earning: 49,52$
Volume: 287942 Utile per Azione: 5,37$
Ult. chiusura: 258,53$
Industria: Settore: CEO: Nazione:
Auto Manufacturers Consumer Cyclical Mr. Louis Camilleri IT
Simbolo: RACE Mercato: NYSE
Sito Web: http://corporate.ferrari.com/
RACE

Azioni Ferrari Dati Finanziari Rilevanti

Ecco, quindi, i principali dati finanziari del gruppo Ferrari, inerenti ai suoi numeri ed al suo management. Dati da conoscere prima di comprare una delle migliori azioni italiane in assoluto!

Principali Azionisti

Ecco il grafico dettagliato con i principali azionisti dell’ecosistema Ferrari.

Message CGR TEAM: This chart not contain datas from API. Please try more later.

Management

Di seguito, il management del gruppo, con il board e le sue personalità amministrative.

Message CGR TEAM: This table not contain data from API. Please try more later.

Dati Finanziari

Non meno importanti sono i numeri e gli indicatori finanziari di Ferrari, con informazioni ed i dati più interessanti.

Message CGR TEAM: This table not contain data from API. Please try more later.

Indicatori di Borsa

Si tratta dei principali dati aziendali del gruppo Ferrari, con indicatori economici utili a comprendere le performance della multinazionale.

Message CGR TEAM: This table not contain data from API. Please try more later.

Dividendo

In merito alla remunerabilità dell’investimento nell’azienda automobilistica, è molto frequente la domanda: le azioni Ferrari distribuiscono dividendi? Questo perché può capitare che compagnie molto strutturate decidano di non distribuire dividendi agli investitori, con il fine di preservare risorse e destinarle ad attività di ricerca e sviluppo di nuovi prodotti.

Nel caso di Ferrari S.p.A., l’azienda eroga utili a chi detiene azioni; nello specifico, l’ultimo dividendo distribuito risale al maggio 2020 ed è pari a 1,13 EUR per azione.

Azioni Ferrari Andamento e Previsioni

Le azioni Ferrari sono certamente tra le migliori azioni da comprare. Il titolo Ferrari RACE ha visto nel tempo un andamento senza dubbio positivo, con costante rialzo a saltuari e poco influenti cenni di ribasso. Le ragioni, come espresso nei paragrafi precedenti, sono sicuramente da attribuire al prestigio legato al marchio Ferrari ed al successo globale delle sue produzioni.

Le automobili del cavallino rampante, infatti, sono di fascia alta e, dunque, destinate ad un pubblico alto spendente, nonché un target attento alle alte prestazioni e con ampie capacità di spesa. Tutto ciò fa del titolo Ferrari RACE un asset vincente da includere al proprio portafoglio di investimenti online.

Le azioni Ferrari, dunque, hanno un target price attuale che ammonta a 182,80 EUR e, secondo le previsioni, è destinato a salire ancora.

Ecco in che modo è cresciuto il titolo Ferrari RACE nel tempo:

  • 2016 – 2017: da 40,54 a 55,85 euro
  • 2017 – 2018: da 55,85 a 93,65 euro
  • 2018 – 2019: da 93,65 a 89,40 euro
  • 2019 – 2020: da 89,40 a 188 euro
  • 2021: da 187 a 163 euro

Il titolo della casa automobilistica è quotato presso la Borsa Italiana, diversamente da quello della sua società controllante Ferrari NV, collocato anche presso la Borsa di New York.

Azioni Ferrari Dati Rilevanti

FONDAZIONE 1947 – MARANELLO, ITALIA
SEDE PRINCIPALE MARANELLO – ITALIA
CEO JOHN ELKANN (ad interim)
SLOGAN WE ARE THE COMPETITION

Ferrari Storia

Ferrari, al secolo Ferrari SpA, è una delle maggiori case automobilistiche mondiali nonché il brand più influente secondo gli esperti.

Nata ufficialmente nel 1947 a Maranello, in provincia di Modena, l’azienda era attiva sin dal 1929 come Scuderia Ferrari, fondata da Enzo Ferrari ed attiva ancora oggi in Formula 1 nell’ambito dei campionati da correre e, attraverso un divisione clienti, nel supporto di team che competono a livello nazionale ed internazionale.

Dapprima attiva nella produzione di autovetture attraverso una collaborazione con l’azienda italiana Alfa Romeo, Ferrari fonda nel 1939 la compagnia Auto Avio Costruzioni, che le permettesse di assemblare automobili con un brand che non fosse legato a quello del cavallino rampante.

A seguito della Seconda Guerra Mondiale, sarà lo stesso Enzo Ferrari, con l’obiettivo di costruire un riferimento nel comparto dell’automobilismo sportivo e della produzioni di automobili, ad espandere l’organizzazione aziendale ed a fondare il marchio Ferrari, il quale sarebbe divenuto uno tra i più riconosciuti del pianeta.

Collezionati numerosi successi in ambito sportivo, la casa automobilistica vede un periodo di grave crisi finanziaria, durante il quale la statunitense Ford si propone per acquistare la società di Enzo Ferrari, poi rifiutatosi di sposare la trattative per via di discordie legate alla scuderia corse dell’azienda.

In seguito alla scomparsa del suo fondatore nel 1988, Ferrari passa sotto il controllo dell’italiana Fiat (con il 90% del capitale azionario) e vede la guida di manager di spicco quali:

  • Luca Cordero di Montezemolo
  • Amedeo Felisa
  • Sergio Marchionne
  • Louis Carey Camilleri
  • John Elkann (attuale AD ad interim)

Divenuta società di diritto olandese nel 2013, Ferrari assumerà la denominazione di Ferrari N.V. e, a seguito della fusione di Fiat con l’americana Chrysler, si quoterà presso la Borsa Italiana sotto il controllo della holding Exor, della famiglia Agnelli.

Secondo la società Brand Finance, che si occupa di consulenza e valutazione aziendale, il marchio Ferrari è collocato tra i 200 marchi più influenti al mondo, con un valore finanziario pari a 4,8 miliardi di dollari.

Ferrari Modello di Business

La casa automobilistica è attiva in più segmenti ed opera a livello globale nella produzione e commercializzazione di automobili di fascia alta e nell’automobilismo sportivo per mezzo della Scuderia Ferrari.

In ambito agonistico, infatti, la compagnia è la più titolata nel campionato di Formula 1 (15 titoli piloti e 16 costruttori) ed una delle più performanti in competizioni delle categorie Sport Prototipo, Gran Turismo ed Endurance, collocandosi in classifica in numerose gare quali:

  • 24 ore di Le Mans
  • 12 ore di Sebring
  • 24 ore di Daytona
  • Targa Florio
  • Mille Miglia
  • Carrera Panamericana

In merito alla produzione stradale, inoltre, Ferrari si configura come uno dei brand automobilistici più ambiti e riconosciuti di sempre, con vetture che rappresentano una vera icona nel mondo automotive. Tra i numerosissimi modelli stradali prodotti dall’azienda e quelli in produzione, spiccano le neonate di casa Ferrari, di cui due con 8 cilindri ed una con 12.

Ferrari Sedi Operative

Come anticipato nel paragrafo precedente, la casa automobilistica Ferrari dispone di una struttura organizzativa che vede la presenza di più centri e reparti, deputati alle attività della scuderia, quelle di automobilismo sportivo destinate a team clienti, quelle di produzione e commercializzazione dei mezzi da strada. Alla struttura aziendale della compagnia vanno aggiunte le attività complementari a quella produttiva, quali quelle relative a:

  • Musei
  • Merchandising

Detto ciò, l’azienda ha sede operativa a Maranello, in provincia di Modena, con sede legale a Modena. Vi è, inoltre, la società controllante la casa automobilistica, la Ferrari N.V., con diritto olandese e collocazione dei Paesi Bassi.

Ferrari Partners e Competitors

Per sostenere e supportare la propria visione aziendale, Ferrari si è avvalsa nel tempo di collaborazione e supporto di importanti imprese dei comparto automobilistico e non solo. Brand e gruppi di portata internazionale, infatti, hanno sposato il progetto dell’impresa di Enzo Ferrari, sostenendola a vario titolo e consolidandone il posizionamento rispetto ai concorrenti.

Partners

Dato il pregio e le performance sportive e di mercato legate all’azienda italiana, infatti, non sono poche le realtà che hanno deciso di contribuire alla sua ascesa, come sponsor e fornitori ufficiali della casa automobilistica.

Tra le partnership strategiche avviate da Ferrari, spiccano quelle con:

  • Shell
  • Kasperski
  • Ups
  • Hublot
  • Mahle
  • Omr
  • Pirelli
  • Puma
  • Eightcap
  • Infor
  • Skf
  • Marellli
  • Ngk
  • Vistajet
  • Brembo
  • Experis
  • Riedel
  • Iveco

Alla lunga lista di partner della compagnia va aggiunta quella di fornitori non ufficiali di Ferrari, che in forma minore hanno preso parte all’ampio progetto della casa di Maranello.

Competitors

Anche sotto il profilo concorrenziale, non sono poche le imprese che nel tempo si sono addentrate nel mercato delle auto di fascia alta ed in quello dell’automobilismo sportivo. Gruppi e scuderie noti a livello globale, infatti, competono con il produttore italiano a suon di auto potenti, veloci ed estremamente performanti; ciò nonostante, non tutte le realtà del settore sembrano competere in modo determinante con Ferrari.

Tra i suoi competitors più importanti, emergono brand molto diffusi tra cui:

  • Lamborghini
  • McLaren
  • Porsche
  • Aston Martin
  • Maserati
  • Bentley
  • Audi
  • Bmw
  • Mercedes-Benz
  • Chevrolet
  • Pagani
  • Lotus
  • Stellantis

Molte delle imprese che abbiamo menzionato sono particolarmente diffuse e molto ben strutturate in termini aziendali e di prodotto. Con marchi di lustro ed autovetture talvolta di nicchia ma sicuramente con caratteristiche tecniche davvero interessanti.

Dove comprare azioni Ferrari?

Approfondite storia, strategia e caratteristiche della casa automobilistica nota per il suo cavallino su sfondo giallo, a noi di Insider24, preme fare chiarezza su metodi e broker online con cui investire in azioni.

Gli strumenti utilizzati per negoziare azioni, infatti, ricoprono un ruolo fondamentale nell’ambito dell’operatività online e determinano il successo o il fallimento delle proprie operazioni di trading. Perché si possa operare in serenità, con semplicità e profitto, quindi, è fondamentale adoperare le giuste piattaforme di trading online e che queste dispongano dei requisiti imprescindibili legati ai broker online.

Noi ne abbiamo selezionate alcune e si distinguono per:

  • Semplicità d’uso
  • Operatività CFD
  • Regolamentazione internazionale
  • Rapidità

Ecco le migliori piattaforme con cui investire in Ferrari.

eToro

Una piattaforma molto valida con cui comprare azioni Ferrari è sicuramente il broker eToro. Questo perché, oltre ad essere autorizzato e regolamentato a livello internazionale, è tra i più semplici e diffusi nel mondo del trading.

La piattaforma, infatti, conta oltre 10 milioni di utenti attivi ed è particolarmente nota per i vantaggi che offre ai traders, tra cui la possibilità di negoziare azioni senza commissioni e senza costi fissi sulle operazioni.

azioni ferrari etoro

Tra i maggiori benefici legati ad eToro, però, ci sono l’operatività CFD e la possibilità di accedere ad un Conto Demo, con cui iniziare a negoziare azioni senza investire denaro reale. Cosa non meno importante è la sua innovativa funzione di Copy Trading, che permette agli utenti di replicare le operazioni dei trader più capaci e riprodurne i risultati.

Tutto questo per semplificare l’attività di trading online e migliorare l’esperienza d’utilizzo sul sito.

Ecco il link per accedere alla funzione di Copy Trading e agli altri servizi:

Entra ora ed inizia ad investire in Ferrari con eToro!

XTB

Un altro broker con cui comprare azioni Ferrari è XTB, anch’esso regolamentato e molto noto a livello internazionale.

Con una interfaccia essenziale ed un’estrema semplicità d’uso, la piattaforma permette di investire in azioni Ferrari senza commissioni né costi fissi sulle operazioni.

azioni ferrari forextb

Tra i tratti distintivi di XTB, però, troviamo la possibilità di accedere ad un Corso di Trading Gratuito (un ebook pratico con cui apprendere i fondamentali del trading online), la facoltà di iniziare ad operare con un Conto Demo (investendo crediti virtuali senza impiegare soldi reali) e, cosa più importante, l’innovativa funzione dei Segnali di Trading.

L’opzione permette ai traders di accedere ad indicazioni specifiche ed automatiche, generate dalla piattaforma allo scopo di guidarli durante il trading online. Tutto ciò, rendendo le operazioni di investimento di gran lunga più semplici e rapide.

Per accedere ai Segnali di Trading ed iniziare a fare trading Senza Commissioni, clicca su questo link:

Iscriviti subito ed inizia ad investire in Ferrari con XTB!

Conclusioni

Investire in azioni Ferrari RACE, quindi, risulta essere un’attività potenzialmente redditizia, considerando la posizione di rilievo della compagnia e l’andamento positivo del titolo Ferrari RACE.

La casa automobilistica, d’altronde, opera in un segmento promettente e si rivolge ad un target economicamente agiato, il che rende la produzione di auto di pregio un’industria destinata a crescere ancora.

In questo articolo, noi di Insider24, abbiamo approfondito storia, strategie ed informazioni utili sulla Ferrari S.p.A., fornendo una chiara panoramica sulla compagnia ed i dati rilevanti in merito al titolo Ferrari RACE. Inoltre, abbiamo analizzato le migliori piattaforme di trading con cui negoziare azioni ed approfondito i requisiti fondamentali di cui i broker devono disporre, tra cui l’estrema trasparenza e la semplicità d’uso dello strumento.

A questo proposito, abbiamo indicato eToro e XTB, due broker CFD, come due piattaforme rapide, semplici e sicure. Strumenti ideali con cui investire online e farlo con metodo e nel modo giusto, con la possibilità di fare del trading online un’attività profittevole e, perché no, continuativa.

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 50€
Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: xtb
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Demo Gratuita
  • Gruppo Whatsapp
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Quando nasce Ferrari SpA?

    Ferrari SpA nasce nel 1947, per la produzione di automobili da strada. La scuderia attiva nell’automobilismo sportivo era attiva dal 1929 per mano del suo fondatore Enzo Ferrari.

    Dove ha sede Ferrari?

    L’azienda ha sede operativa a Maranello e sede legale a Modena. Ciò nonostante, è presente in più aree del globo ed offre un’assistenza in più lingue ai suoi clienti.

    Dove comprare azioni Ferrari?

    Per negoziare azioni Ferrari, consigliamo sempre i broker eToro e XTB perché autorizzati e regolamentati a livello internazionale ed estremamente semplici nell’utilizzo.

    Qual è il prezzo delle azioni Ferrari?

    Il target price delle azioni Ferrari ammonta a 182,55 euro ma, adoperando un broker CFD, è possibile investire nella compagnia con un solo deposito iniziale, per altro molto basso.

    [Totael: 0 Media: 0]
    Lascia una risposta

    L'indirizzo email non verrà pubblicato.