Azioni McDonald’s (MCD): Prezzo e Quotazioni in tempo reale

Ecco qui il prezzo e la quotazione in tempo reale delle azioni McDonald’s (NYSE:MCD):

[historical_prices symbol=”MCD” option=”Table historical price full”]

Come comprare azioni McDonald’s

  1. Trova un broker certificato da SEC per effettuare gli scambi di titoli McDonald’s verificando i costi d’operazione e le tasse previste .
  2. Prenditi il ​​tempo per informarti sull’andamento del titolo prima di decidere quali quantità, prezzo ed eventuale limite da applicare all’acquisto.
  3. Compila la piattaforma web del tuo broker inserendo il numero corretto di azioni, assicurandoti che sia inserito il ticker giusto .
  4. Emetti l’ordine solo dopo aver ricontrollato tutti i dati e aver confermato definitivamente l’acquisto .
  5. Il provider confermerà la conclusione dell’operazione; non dimenticare mai di tenere monitorata la variazione del valore del titolo prima di procedere con una vendita.

Clicca qui per investire nelle azioni di McDonald's su LiquidtyX

Azioni McDonald’s Dati Finanziari Rilevanti

Ecco qui i principali dati finanziari della catena di ristoranti fast food americana nota in tutto il mondo.

Principali Azionisti

Ecco qui un grafico contenente tutti i principali azionisti di McDonald’s:

[institutional_holders symbol=”MCD” option=”Institutional Holders”]

Management

Ecco qui i membri principali del management di McDonald’s:

[key_executive symbol=”MCD” option=”Key Executives”]

Dati finanziari

Ecco tutti i principali dati finanziari di McDonald’s, indispensabili per comprendere lo stato di salute:

[finantial_ratios symbol=”MCD” option=”Finantial Ratios”]

Indicatori di Borsa

Anche gli indicatori di Borsa sono indispensabili per valutare la solidità a livello patrimoniale ed economico di un’azienda:

[key_metrics symbol=”MCD” option=”Key Metrics”]

Dividendo

McDonald’s rilascia un ottimo dividendo trimestrale ai suoi azionisti.  La società ha inoltre aumentato il suo dividendo per 40 anni consecutivi, entrando così a far parte.

Cash Flow

Ecco qui il cash flow di McDonald’s:

[cash_flow symbol=”MCD” option=”Cash Flow”]

Azioni McDonald’s Andamento

McDonald’s si è quotata in Borsa al NYSE nel 1965. Il titolo è cresciuto fino al 2000 e poi ha avuto un momento al ribasso fino al 2003. Le azioni McDonald’s dal 2003 all’inizio del 2020 non hanno praticamente mai smesso di crescere.

A Marzo 2020, a causa della pandemia Covid-19, il titolo è crollato ed è passato da circa $215 per azione a $148. Le azioni poi si sono ben riprese ed adesso valgono circa $255 con una capitalizzazione di mercato di  circa 190 miliardi di dollari.

McDonald’s dal 2018 al 2020 ha visto diminuire il suo fatturato dell’ 8,64% ma ci è stato anche un miglioramento del rapporto debito/equity. McDonald’s molto probabilmente riuscirà ad aumentare il suo fatturato con la ripresa dell’economia e soprattutto con la ripresa del turismo.

Dunque, comprare azioni McDonald’s conviene? Sì, con la ripresa del turismo molto probabilmente le azioni McDonald’s saliranno di valore tra il 2021 ed il 2022.

Se siete propensi al rischio, potete inoltre negoziare le azioni anche tramite i contratti per differenza (CFD), strumenti che consentono di guadagnare anche se il prezzo delle azioni diminuisce. Con i CFD non si possiede materialmente l’azione ma si guadagna se si fa la corretta previsione sull’andamento futuro del prezzo. Se prevedo un aumento attivo un Long CFD e se prevedo un ribasso attivo uno Short CFD.

Azioni McDonald’s Previsioni

Ecco le previsioni delle azioni McDonald’s secondo i migliori analisti di Wall Street:

[table_rating symbol=”MCD” option=”Table Rating”]

Azioni McDonald’s Dati Rilevanti

Ecco qui una tabella riassuntiva con tutti i dati basilari di McDonald’s:

📅 FONDAZIONE: 1955, San Bernardino, California, Stati Uniti
🤝 FONDATORI: Richard McDonald e Maurice McDonald
🏠 SEDE CENTRALE: Chicago, Illinois, Stati Uniti
💰 FATTURATO: 21,08 miliardi di dollari USD (2019)
👨‍💻 CEO : Chris Kempczinski (4 Nov 2019 – )

McDonald’s Storia

McDonald’s è probabilmente la catena fast food più nota al mondo e fino al 2018 era anche quella con più punti vendita, poi venne superata da Subway. L’azienda è considerata l’emblema della globalizzazione.

La compagnia effettiva è stata fondata nel 1955, McDonald’s gestisce le sue filiali direttamente e tramite franchising. Le origini della compagnia risalgono però a quando i fratelli Richard McDonald e Maurice McDonald aprirono nel 1937 un chiosco di hot dog.

Nel 1940 Dick e Mack aprirono un ristorante denominato “McDonald’s Bar-B-Q”e nel 1955 vendono il marchio a Ray Kroc che fonda la McDonald’s Systems Inc. (successivamenteMcDonald’s  Corp.). Il marchio viene venduto a quasi 3 milioni di dollari.

Sempre nel 1955 McDonald’s ottiene una licenza da Disney per poter utilizzare i noti personaggi Disney, fu una grande mossa di marketing che contribuì ad aumentare la clientela più piccola.

Nel 1967 viene aperto in Canada  il primo McDonald’s fuori dagli Stati Uniti. Nell’anno 1971 viene aperto il primo McDonald’s in Europa, nei Paesi Bassi.

Nel 2006 l’azienda vive un momento di crisi perché molte sedi europee sono costrette a chiudere, il marchio sembrava aver stancato i clienti anche alla luce del fatto che gli europei hanno abitudini alimentari più sane degli americani. Nello stesso anno Disney interrompe il contratto di licenza per l’utilizzo dei personaggi Disney, accordo del valore di un miliardo di dollari.

Nel 2008 l’azienda è costretta a diminuire gli ingredienti dei suoi prodotti a causa dell’aumento dei prezzi della carne. Negli anni a venire McDonald’s viene percepita sempre di più come una catena poco salutare dunque l’azienda inizia ad utilizzare di più prodotti locali (soprattutto in Italia) ed apre addirittura un McDonald’s vegano in India per aumentare la clientela.

Nel 2018 McDonald’s riesce a farsi rinnovare il contratto da Disney. Vediamo ora il modello di business della società.

McDonald’s Modello di Business

L’azienda, come anticipato, gestisce le catene fast food direttamente e tramite franchising. I ristoranti McDonald’s vendono cibo a basso prezzo e chiunque può accedervi, i suoi prodotti principali sono i seguenti:

  • Il famoso “Happy Meal” con la sorpresa per i bambini
  • Panini
  • Snacks
  • Dolci
  • Bibite
  • Prodotti del McCafè

All’interno dei McDonald’s di tutto il mondo la gestione della catena di distribuzione (supply chain) funziona sempre allo stesso modo, i dipendenti hanno tutti un ruolo predefinito e tutto funziona in un modo prestabilito atto a ridurre gli sprechi. Le figure professionali sono di vario tipo e sono gerarchiche.

La proposta di valore dell’azienda è la seguente:

  • Notorietà del marchio
  • Prezzi bassi
  • Accessibile a tutti
  • Sapore unico dei suoi prodotti
  • Diffusione capillare dei suoi fast food
  • Offerta di un pasto veloce

I principali costi dell’azienda derivano dall’approvvigionamento delle materie prima, dal marketing e dal pagamento dei dipendenti. McDonald’s pratica anche molta beneficenza.

La maggior parte dei ricavi proviene invece dai franchising e dalla vendita dei prodotti.

Vediamo ora chi sono i partners ed i competitors dell’azienda.

McDonald’s Partners e Competitors

Chi sono i partners di McDonald? I principali partners di McDonald sono partner nel marketing, nel franchising, nella consegna a domicilio e nella fornitura di materie prime.

Eccone alcuni:

Chi sono i competitors di McDonald’s? I principali competitors di McDonald’s sono le altre grandi catene di fast food.

Ecco i principali:

  • Subway
  • KFC
  • Burger King
  • Pizza Hut
  • Starbucks
  • Dunkin’ Donuts
  • Domino’s
  • Wendy’s
  • Chipotle
  • Taco Bell
  • Piccoli ristoranti e bar locali

Vediamo ora se comprare azioni McDonald’s conviene!

mcdonalds

Altre azioni su cui investire

Conclusioni

Nel corso dell’articolo noi di Insider24 vi abbiamo mostrato i principali dati finanziari e societari di McDonald’s. Abbiamo visto poi la storia, il modello di business, i partners ed i competitors della società.

Come è facile intuire, McDonald’s è la catena di fast food più nota al mondo nonostante negli ultimi anni non abbia performato benissimo. Confidiamo che la società si riprenderà in seguito alla diffusione del vaccino contro il coronavirus.

Comprare azioni McDonald’s conviene? Sì, con la ripresa dell’economia e del turismo molto probabilmente le azioni McDonald’s saliranno di valore tra il 2021 ed il 2022. Attualmente il titolo è ai massimi storici.

Speriamo davvero che il nostro articolo vi sia stato utile! Continuate a seguirci per scoprire tutto sulle principali società quotate in Borsa.

 

FAQ:

Comprare azioni McDonald’s conviene?

Sì, con la ripresa dell’economia e del turismo molto probabilmente le azioni McDonald’s saliranno di valore tra il 2021 ed il 2022. Le azioni reali, frazionate ed i CFD, sono negoziabili sul broker eToro, maggiori info nell’articolo.

Chi è il CEO di McDonald’s?

Il CEO di McDonald’s è Chris Kempczinsky dal 4 Novembre 2019.

[Totael: 0 Media: 0]
Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.