Azioni Starbucks SBUX [Quotazione e Prezzo in tempo reale]

Pubblicato: 19 Maggio, 2021 da Lorenzo

Ecco quotazione e tempo reale delle azioni Starbucks SBUX, con storia ed informazioni principali sull’azienda e l’andamento del suo titolo in borsa.
Starbucks Corp
NASDAQ
SBUX
116,26 USD

Apertura: 115.0577$ Variazione Giornaliero %: +2.558223
Mass. Giornaliero: 117.19$ Mass. Annuale: 126.32$
Min. Giornaliero: 114.79$ Min. Annuale: 95.92$
Prezzo medio 50: 112,20$ Variazione Annuale %: +2.9000015
Prezzo medio 200: 113,35$ Prezzo/Earning: 32,84$
Volume: 8773780 Utile per Azione: 3,54$
Ult. chiusura: 113,36$
Industria: Settore: CEO: Nazione:
Restaurants Consumer Cyclical Mr. Kevin Johnson US
Simbolo: SBUX Mercato: NASDAQ
Sito Web: https://www.starbucks.com/
SBUX

Azioni Starbucks Storia

Starbucks è una catena di caffetterie statunitense, nota per la sua attenzione all’esperienza del consumatore e con punti vendita in molti paesi del mondo. Nato come caffetteria convenzionale, il progetto implementa altre bevande, alimenti ed utensili da cucina, al fine di creare maggiore risonanza attorno al brand Starbucks. Il primo punto vendita nasce nel 1971 a Seattle per mano dei suoi tre fondatori:
  • Jerry Baldwin
  • Zev Siegl
  • Gordon Bowker
Con l’arrivo del manager Howard Schultz, che diverrà amministratore delegato della compagnia, le caffetterie adottano il brand attuale ed a confezionano internamente il caffè da commercializzare all’interno dei negozi, dapprima acquistato Peet’s Coffee & Tea. Con il supporto del noto imprenditore statunitense, l’azienda vede una rapida espansione e notorietà, raggiungendo i 31.256 punti vendita nel mondo (al 2019) e costruendo una cultura dell’esperienza Starbucks che si ispira ad un luogo di aggregazione giovanile e di condivisione. La catena di caffetterie è oggi parte della multinazionale Starbucks Corporation, che possiede numerose aziende produttrici di caffè e brand nei settori di food e bevande.

Azioni Starbucks Dati Rilevanti

FONDAZIONE 1971 – SEATTLE, USA
SEDE PRINCIPALE SEATTLE – USA
CEO KEVIN JOHNSON
SLOGAN IT’S BIGGER THAN COFFEE

Starbucks Modello di Business

Nata come unica caffetteria al 2000 Western Avenue di Seattle, l’azienda ha come mission la vendita di un caffè di alta qualità e la creazione di un’esperienza di aggregazione e condivisione. A partire dalla sua fondazione, la catena si è espansa nel mondo fino a raggiungere più di 30.000 punti vendita e brandizzando caffè e prodotti da commercializzare all’interno dei negozi. A seguito della sua crescita e con il fine di migliorare l’esperienza in caffetteria facendone un momento di culto, l’azienda ha ideato, brevettato ed introdotto nel mercato nuove tipologie di caffè e prodotti. Ecco una lista dei prodotti più noti con il marchio statunitense:
  • Frappuccino
  • VIA Instant Coffee
  • Trenta Cup
  • Verismo
  • Starbucks Refresher
  • Fizzio
Oggi la catena di punti vendita è parte della multinazionale americana Starbucks Corporation che, oltre al suo brand di punta, è attiva in vari settori tra cui food, bevande, intrattenimento. Tutto questo attraverso filiali e realtà acquisite allo scopo di ampliare e divulgare l’ecosistema ed il messaggio Starbucks. Il gruppo, infatti, possiede ad oggi più realtà imprenditoriali in settori piuttosto variegati tra loro, tra cui emergono:
  • Ethos Water (brand di acqua in bottiglia)
  • Evolution Fresh (produttore di succhi di frutta, frullati e zuppe gourmet)
  • Hear Music (etichetta discografica, in seguito dismessa)
  • La Boulange Bakery (catena di panetterie e ristoranti)
  • Seattle’s Best Coffee (venditore e distributore di caffè all’ingrosso)
  • Teavana (catena di teahouse poi dismessa)
  • Torrefazione Italia (brand di caffè di alta qualità)
Analizzati il modello di business del gruppo di Seattle ed i suoi centri di ricavo, andiamo ad approfondire ognuno dei prodotti lanciati a marchio Starbucks.

Frappuccino

Ideato da un imprenditore americano, fondatore di una catena di caffetterie d’eccellenza acquisita poi da Starbucks, si tratta di un prodotto a base di caffè, con consistenza cremosa ed una miscela di gelato e sciroppi di vario gusto.

VIA Instant Coffee

È la linea di caffè istantaneo introdotta nel marzo 2009 da Starbucks. Commercializzato in confezioni, è presentata per la prima volta a New York, per poi vedere una rapida diffusione nelle città di Seattle, Chicago e Londra. Per aumentarne le vendite, l’azienda lo promuove tra la gente effettuando dei test di assaggio per confrontarlo con il caffè tradizionale e provarne la qualità.

Trenta Cup

Si tratta della più grande tazza da caffè adoperata da Starbucks. Introdotta nel 2011, può contenere fino a 920 ml di liquidi e di bevande acquistate in caffetteria.

Verismo

Nel settembre 2012 il gruppo lancia la sua macchina per il caffè, un dispositivo monodose concepito per il consumatore e perché questo potesse consumare un’esperienza Starbucks anche a casa. Come le altre macchine per il caffè, la Verismo ospita capsule sigillate, in questo caso a marchio Starbucks.

Starbucks Refresher

Nel 2012 Starbucks lancia anche la sua linea di bevande fredde, che contengono un estratto di chicchi di caffè Arabica ed un aroma fruttato. La bibita, infatti, pur contenendo caffeina non ha il sapore del caffè.

Fizzio

Si tratta della linea di bibite gassate, lanciata da Starbucks nel 2014. Con il fine di conservare caratteristiche quali esclusività e senso di scarsità che contraddistingue il brand, l’azienda ha limitato il consumo della bibita ai soli punti vendita presenti nel mondo. Non è, dunque, venduta in bottiglia nella grande distribuzione.

Starbucks Sedi Operative

Come detto in apertura, il gruppo americano è oggi attivo in più paesi del globo per mezzo della sua catena di caffetterie e con compagnie affiliate e sussidiarie al gruppo. Partita dal suo punto vendita di Seattle, infatti, la catena è oggi presente nel continente africano a:
  • Egitto (32)
  • Sud Africa (16)
  • Marocco (9)
  • Tunisia (1)
Tra le località con la più alta densità di punti vendita aperti da Starbucks, vi è il continente asiatico. Ecco una lista dei paesi che vedono la presenza delle caffetterie:
  • Cina (3600)
  • Giappone (1415)
  • Corea del Sud (1080)
  • Taiwan (430)
  • Tailandia (410)
  • Turchia (408)
  • Filippine (300)
  • Indonesia (249)
  • Malesia (220)
  • India (196)
  • Hong Kong (147)
  • Emirati Arabi Uniti (138)
  • Singapore (125)
  • Arabia Saudita (92)
  • Kuwait (89)
  • Vietnam (64)
  • Libano (41)
  • Kazakistan (30)
  • Cambogia (21)
  • Bahrain (19)
  • Qatar (18)
  • Giordania (14)
  • Cipro (11)
  • Oman (11)
  • Azerbaijan (4)
  • Brunei (4)
Il secondo territorio per densità di punti vendita Starbucks è il continente europeo, che vede anch’esso un’alta diffusione di caffetterie della catena statunitense. Ecco una lista dei paesi:
  • Regno Unito (884)
  • Germania (161)
  • Francia (121)
  • Russia (112)
  • Spagna (107)
  • Polonia (72)
  • Irlanda (67)
  • Svizzera (63)
  • Paesi Bassi (59)
  • Romania (48)
  • Grecia (31)
  • Repubblica Ceca (26)
  • Danimarca (21)
  • Austria (20)
  • Belgio (19)
  • Norvegia (17)
  • Svezia (17)
  • Ungheria (16)
  • Bulgaria (14)
  • Portogallo (11)
  • Italia (11)
  • Finlandia (9)
  • Slovacchia (7)
  • Lussemburgo (3)
  • Serbia (3)
  • Andorra (1)
  • Monaco (1)
  • Malta (1)
Quanto al Nord America, le aree che vedono la più folta presenza di negozi sono Stati Uniti (con 15.041 punti vendita) ed il Canada (con 2359 punti). Seguono con una buona penetrazione di mercato ma con una presenza non particolarmente determinante, l’Oceania ed il Sud America. Andiamo ad approfondire i dati finanziari maggiormente rilevanti di Starbucks Corporation.

Starbucks Dati Finanziari Rilevanti

Ecco, quindi, i principali dati finanziari di Starbucks, inerenti ai suoi numeri ed al suo management.

Principali Azionisti

Ecco il grafico dettagliato con i principali azionisti dell’ecosistema Starbucks.
SBUX
;
Holder Shares Date Report Change
Patriot Financial Group Insurance Agency, LLC384230/09/2021 +3842
Badgley Phelps Wealth Managers, LLC462030/09/2021-33118
HM PAYSON & CO671830/09/2021 +187
BRAUN STACEY ASSOCIATES942530/09/2021 +0
Alexandria Capital, LLC4261330/09/2021 +42613
TEALWOOD ASSET MANAGEMENT1415830/09/2021-82
Kingsview Wealth Management, LLC100030/09/2021-178245
VANGUARD GROUP INC9830302830/09/2021 +1166066
BLACKROCK INC.7479155530/09/2021-221171
Others64870732430/09/2021

Management

Di seguito, il management del gruppo, con il board e le sue personalità amministrative.
Name Title
Mr. Vivek VarmaExecutive Vice President of Public Affairs
Mr. Ashish MishraSenior Vice President, Deputy Gen. Counsel and Chief Ethics & Compliance Officer
Ms. Rachel A. Gonzalez Esq.Executive Vice President, Gen. Counsel & Sec.
Ms. Gerri K. Martin-FlickingerExecutive Vice President & Chief Technology Officer
Ms. Jill L. WalkerSenior Vice President of Corporation Financial Services & Chief Accounting Officer
Ms. Rachel RuggeriExecutive Vice President & Chief Financial Officer
Mr. Howard D. SchultzFounder & Chairman Emeritus
Mr. Patrick J. GrismerAdvisor
Mr. John W. CulverGroup Pres of International, Channel Devel. and Global Coffee, Tea & Cocoa
Mr. Kevin R. JohnsonChief Executive Officer, Pres & Director

Dati Finanziari

Non meno importanti sono i numeri e gli indicatori finanziari di Starbucks, con informazioni ed i dati più interessanti.
: +0.02
: +1.65
: +31.42
: +0.09
: +0.52
: +0.93
: +0.79
: +11.81
: +35.8
: +24.84
: -4.93
: +0.39
: +0.16
: +0.18
: +0.14
: +0.22
: +0.13
: -0.61
: +0.2
: +0.78
: +1.15
: +0.16
: +1.17
: -6.9
: +1.33
: +1.29
: +9.94
: +0.25
: -5.9
: +30.92
: +14.69
: +11.1
: +1.99
: +0.93
: +5.08
: +3.83
: +5.61
: +0.21
: +0.75
: +0.25
: +2.66
: -4.07
: -4.07
: -24.65
: -24.65
: +4.51
: +31.24
: +29.02
: +21.9
: +21.9
: +0.09
: +4.51
: +20.18
: -24.65

Indicatori di Borsa

Si tratta dei principali dati aziendali della multinazionale Starbucks, con indicatori economici utili a comprendere le performance della multinazionale.
TTM: +24.65
TTM: +3.56
TTM: +5.08
TTM: +3.83
TTM: +5.61
TTM: -4.51
TTM: -7.92
TTM: -4.51
TTM: +20.42
Capital Market TTM: 131163084000
TTM: 148312484000
TTM: +31.42
TTM: +4.51
TTM: +21.9
TTM: +29.02
TTM: -24.65
TTM: -24.65
TTM: +5.1
TTM: +20.18
TTM: +24.76
TTM: +32.82
TTM: +0.03
TTM: +0.03
TTM: -6.9
TTM: +1.17
TTM: +2.33
TTM: +1.2
TTM: +9.94
TTM: +1.43
TTM: +0
TTM: -0.25
TTM: -0.05
TTM: -0.96
TTM: +0.01
TTM: +19.02
TTM: +0.2
TTM: +0.14
TTM: -24.24
TTM: 1605000000
TTM: -22.86
TTM: 1040400000
TTM: 1169300000
TTM: 1576050000
TTM: +11.81
TTM: +24.84
TTM: +32.89
TTM: +30.92
TTM: +14.69
TTM: +11.1
TTM: -0.61
TTM: -1.25

Dividendo

Come spesso avviene per le altre compagnie, anche nell’ambito degli investimenti nel gruppo di Seattle è molto frequente la domanda: le azioni Starbucks SBUX distribuiscono dividendi? Questo perché è piuttosto comune che aziende con una visione di lungo periodo e spesso attive nel comparto tech, decidano di non distribuire utili con l’obiettivo di destinare le risorse alla crescita dell’azienda e ad attività di ricerca e sviluppo, che permettano al gruppo di concretizzare la propria missione. In questo caso, Starbucks paga dividendi ai suoi azionisti: nello specifico, il dividendo più recente è stato staccato nell’ottobre 2020, con pagamento previsto per il maggio 2021. Il dividendo è pari a $0,45/azione, con un rendimento azionario dell’1,78%

Starbucks Andamento e Previsioni

Il titolo Starbucks SBUX ha visto nel tempo un andamento senza dubbio in crescita, con normali cenni di ribasso ma con un’ascesa piuttosto sostenuta a partire dal 2012. La capillare diffusione della catena di caffetterie nel mondo, unita al ricco asset di imprese del gruppo ed alla sua rilevanza mediatica, fanno delle azioni Starbucks un fronte interessante su cui operare. Questo perché riconducibili ad una delle multinazionali più attive ed in crescita degli ultimi anni. Il target price del titolo è attualmente pari a 107,38 USD e, secondo gli analisti, è destinato a crescere ancora. Ecco gli step più importanti percorsi dal titolo Starbucks SBUX durante la sua crescita:
  • 1992-1996: 0,34 – 1,09 USD
  • 1996-2000: 1,09 – 3,11 USD
  • 2000-2004: 3,11 – 8,23 USD
  • 2004-2008: 8,23 – 9,90 USD
  • 2008-2012: 9,90 – 23,36 USD
  • 2012-2016: 23,36 – 58,00 USD
  • 2016-2021: 58,00 – 107,38 USD
Questi erano i passaggi fondamentali percorsi dalle azioni Starbucks, quotata presso il NASDAQ (l’indice americano delle principali aziende globali).

Starbucks Partners e Competitors

A questo punto dell’articolo, ci preme analizzare le principali collaborazioni strategiche che hanno fatto grande la multinazionale e che hanno contribuito al suo successo. Capita spesso, infatti, che gruppi industriali molto strutturati si avvalgano di imprese ed organizzazioni che gli permettano di espandersi, raggiungere obiettivi e migliorare prodotti e processi. Tutto ciò con il fine di posizionarsi ed emergere rispetto ai competitors. Andiamo ad approfondire, quindi, i principali partners e competitors della compagnia.

Partners

Ecco una lista delle collaborazioni più importanti, avviate da Starbucks nel tempo:
  • Apple
  • MSNBC
  • Kraft Foods
  • Arizona State University
  • PepsiCo
  • Spotify
A questi, vanno aggiunti fornitori e partner minori che negli anni hanno supportato l’azienda nella sua fase di crescita.

Competitors

Ecco i maggiori concorrenti diretti di Starbucks, a partire dal settore del fast food sino a quello del caffè:
  • Costa Coffee
  • McDonald’s
  • Dunkin’Donuts
  • CCD
  • Tim Hortons
  • Peet’s
  • Caribou Coffee
  • Barista Coffee
  • Tullys
  • Luigi Lavazza S.p.A.
  • Caffè Nero
  • Caffè Ritazza
  • Coffee Republic
  • Dilmah Tea
  • KFC
I competitors che abbiamo menzionati, diretti ed indiretti, operano in diversi ma paralleli segmenti del food: dal fast food alla caffetteria, dalla torrefazione alle teahouses.

Dove comprare azioni Starbucks?

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 50€
Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: trade
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Specialista a disposizione
  • Metatrader 4
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    72,30% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro
    Fatta chiarezza sulla storia e sulle strategie utilizzate dalla multinazionale del caffè per diffondersi a macchia d’olio nel mondo, è importante analizzare e fornire indicazioni utili sugli strumenti con cui iniziare a negoziare azioni online. Questo perché si possa investire sempre in serenità e con profitto, senza il rischio di incontrare falsi sistemi automatici che promettano altissimi (ed irrealizzabili) profitti giornalieri senza il minimo intervento. Perché un broker online possa essere ritenuto affidabile, infatti, è fondamentale disponga di alcuni importanti requisiti, tra cui:
    • Autorizzazioni e Regolamentazione
    • Operatività CFD
    • Formula Zero Commissioni
    • Trasparenza
    • Semplicità d’uso
    A questo proposito, ecco quelle che secondo noi sono le migliori piattaforme di trading con cui negoziare azioni Starbucks; ognuna di queste si distingue per sicurezza, affidabilità ed estrema semplicità nell’utilizzo.

    eToro

    Una delle piattaforme più efficaci con cui comprare azioni Starbucks SBUX è sicuramente eToro, perché autorizzata e regolamentata a livello internazionale e quindi tra le più sicure. Con oltre 10 milioni di utenti attivi, infatti, il broker è tra i più noti e diffusi nel mondo del trading ed è particolarmente apprezzato per i suoi benefici. Tra questi troviamo la possibilità di negoziare azioni Senza Commissioni né Costi Fissi. azioni starbucks etoro Altre caratteristiche che contraddistinguono la piattaforma sono la sua operatività CFD e la possibilità di accedere ad un Conto Demo Gratuito, con cui iniziare ad operare senza investire denaro reale. A fare la differenza, però, è l’innovativa funzione di Copy Trading, che permette agli utenti eToro di replicare le operazioni dei trader più performanti per riprodurne i risultati. Semplificando, così, l’attività di trading e rendendola di gran lunga più rapida. Per accedere al Copy Trading e agli altri servizi del broker, clicca su questo link: Entra ora ed inizia ad investire in Starbucks con eToro!

    XTB

    Un’altra piattaforma molto diffusa con cui comprare azioni Starbucks SBUX è XTB, anch’essa regolamentata ed estremamente semplice ed intuitiva. Noto a livello internazionale, il broker è molto utilizzato dai trader del web ed offre loro la possibilità di investire in azioni Starbucks Senza Commissioni e Senza Costi Fissi. azioni starbucks forextb Anch’essa adoperata da milioni di utenti attivi, la piattaforma prevede varie condizioni parecchio vantaggiose a chi decide di negoziare azioni online. Eccone alcune:
    • Operatività CFD
    • Conto Demo (con cui iniziare a negoziare senza investire soldi veri)
    • Corso di Trading Gratuito (un pratico ebook da cui apprendere i concetti-chiave del trading online)
    La ragione per cui il broker si distingue dagli altri, però, è l’avveniristica funzione dei Segnali di Trading, che permette a tutti di accedere ad una serie di indicazioni automatiche e mirate, generate dal sistema allo scopo di guidare i trader durante la loro operatività online. Tutto ciò, anche in questo caso, per favorire gli investitori (soprattutto i meno esperti) e migliorare la loro esperienza sulla piattaforma. Ecco link per accedere ai Segnali di Trading ed iniziare ad investire Senza Commissioni: Iscriviti subito ed inizia ad investire in Starbucks con XTB!

    Conclusione

    Le azioni Starbucks SBUX, dunque, sembrano essere un buon asset da aggiungere al proprio portafoglio investimenti, questo perché collegate ad una delle multinazionali più note ed importanti degli ultimi anni. In questo articolo abbiamo fornito storia, caratteristiche ed informazioni utili su Starbucks Corporation, analizzandone strategie ed aspetti-chiave. Abbiamo analizzato, inoltre, dati rilevanti ed andamento del titolo Starbucks SBUX (quotato presso il NASDAQ), che ha un target price attuale pari a 107,38 USD. A questo proposito, abbiamo fatto chiarezza sui migliori broker online con cui investire in azioni e farlo in modo sicuro. Abbiamo indicato le piattaforme eToro e XTB, come i migliori strumenti con cui investire in Starbucks poiché dispongono di requisiti fondamentali quali operatività CFD (che permette di negoziare Senza Commissioni), trasparenza e semplicità d’uso. Con queste premesse, dunque, riteniamo che negoziare azioni Starbucks sia una scelta interessante e che possa rivelarsi profittevole, soprattutto operando nel medio e lungo periodo. Tutto ciò, tenendo a mente che il trading online è una forma di investimento e, come tale, richiede qualche nozione iniziale, costanza ed approfondimento.
    Piattaforma: etoro
    Deposito Minimo: 50€
    Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: xtb
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Demo Gratuita
  • Gruppo Whatsapp
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Quando nasce Starbucks?

    L’azienda nasce nel 1971 a Seattle come caffetteria. Diverrà poi la catena di caffetterie più importante e diffusa del mondo.

    Chi guida Starbucks Corporation?

    A capo della multinazionale, oggi attiva in più settori come food, beverage e ristorazione, c’è il suo Ceo Kevin Johnson.

    Dove comprare azioni Starbucks SBUX?

    Abbiamo indicato i broker CFD eToro e Forex come i migliori con cui negoziare azioni Starbucks. Questo perché regolamentati a livello internazionale, dotati di Formula Zero Commissioni ed estremamente affidabili.

    Qual è il prezzo delle azioni Starbucks SBUX?

    Il target price attuale del titolo ammonta a 107,38 USD ma, utilizzando una piattaforma CFD come eToro o XTB, è possibile negoziare le azioni con un unico, basso, deposito iniziale.

    [Totael: 0 Media: 0]
    Lascia una risposta

    L'indirizzo email non verrà pubblicato.