Azioni Verizon VZ [Quotazione e Prezzo in tempo reale]

Ecco la quotazione ed il prezzo in tempo reale delle azioni Verizon VZ:

[historical_prices symbol=”VZ” option=”Table historical price full”]

Come comprare azioni Verizon

1. Scegliti un broker online affidabile: la prima cosa da fare è scegliere un broker online affidabile che consenta di acquistare azioni di Verizon. Ci sono diversi broker online tra cui scegliere, ma assicurati di scegliere uno con le migliori condizioni di commissione e di trading.

2. Apri un account: una volta scelto il tuo broker, è necessario aprire un account. Per farlo, dovrai fornire alcune informazioni personali, come nome, indirizzo email e carta di credito.

3. Effettua un deposito: una volta aperto un account, dovrai effettuare un deposito. Questo deposito servirà come fondi con cui acquistare azioni di Verizon.

4. Cerca le azioni di Verizon: dopo aver effettuato un deposito, è tempo di cercare le azioni di Verizon. La maggior parte dei broker offre una piattaforma di ricerca facile da usare, quindi non dovresti avere problemi a trovare le azioni di Verizon.

5. Acquista le azioni: una volta trovate le azioni di Verizon, sarai pronto per procedere con lacquisto. Segui le istruzioni della piattaforma di trading del tuo broker per completare lacquisto.

Clicca qui per investire nelle azioni di Verizon su LiquidityX

Verizon Dati Finanziari rilevanti

Ecco i principali dati finanziari della Verizon Communications, nota azienda americana produttrice di sistemi di telecomunicazione e banda larga. Dati da conoscere assolutamente prima di investire in una delle migliori azioni da comprare.

Principali azionisti

Ecco i principali azionisti di Verizon:

[institutional_holders symbol=”VZ” option=”Institutional Holders”]

Management

Ecco i membri del management di Verizon:

[key_executive symbol=”VZ” option=”Key Executives”]

Dati finanziari

Ecco i principali dati finanziari di Verizon, necessari per comprendere lo stato di salute dell’azienda:

[finantial_ratios symbol=”VZ” option=”Finantial Ratios”]

Indicatori di Borsa

Ecco gli indicatori di Borsa di Verizon, essenziali per comprendere lo stato economico e patrimoniale della compagnia:

[key_metrics symbol=”VZ” option=”Key Metrics”]

Dividendo

Verizon paga un dividendo trimestrale ai suoi azionisti ed è una delle migliori azioni da dividendo. Il dividendo è cresciuto negli anni ed in linea di massima anche il rendimento.

Cash Flow

Ecco il cash flow di Verizon:

[cash_flow symbol=”VZ” option=”Cash Flow”]

Verizon Dati Rilevanti

Ecco una tabella con i dati basilari di Verizon:

ANNO DI FONDAZIONE 2000
SLOGAN “We Never Stop Working For You. It’s the Network.”
CEO Hans Vestberg (1 Ago 2018 – )
FATTURATO 131,9 miliardi di dollari (2019)
SEDE CENTRALE New York, New York, Stati Uniti

Verizon Communications Storia

Verizon Communications è una società nata nel 2000 dalla fusione societaria fra Bell AtlanticGTE e la divisione mobile di Vodafone Group Plc.. Bell Atlantic si era fusa con NYNEX nel 1997.

La Verizon opera nel settore delle telecomunicazioni e dei mass media, occupandosi di telefonia mobile, banda larga, televisioni, wireless ed internet.

Il nome dell’azienda è composto dalle parole VERITAS + HORIZON, ovvero verità + orizzonte in latino.

Verizon è quotata al NYSE ed al NASDAQ.

Vediamo ora le tappe principali della sua storia:

  • 2000: Verizon Communications viene fondata in seguito alla fusione;
  • 2005: Verizon acquisisce MCI Inc. (WorldCom);
  • 2011Lowell McAdam prende il ruolo di CEO, sostituendo Ivan Seidenberg;
  • 2012: Lowell McAdam diventa anche Presidente della società;
  • 2013: la compagnai viene accusata, da giornali importanti come il The Guardian, di divulgare le conversazioni telefoniche dei suoi clienti alla National Security Agency;
  • 2015: Verizon acquisisce AOL, per quasi 4,5 miliardi di dollari, con lo scopo di diversificare il suo business. Nello stesso anno la compagnia viene accusata, sempre dal The Guardian, di collaborare con la NASA per sviluppare un sistema di controllo del traffico aereo;
  • 2016: Verizon acquisisce Yahoo per quasi 5 miliardi di dollari, con lo scopo di imporsi nel settore dei mass media;
  • 2018Hans Vestberg diventa CEO di Verizon;
  • 2020: Verizon acquisisce BlueJeans, azienda che forniva servizi di videocall su cloud;
  • 2021: Verizon inizia a portare il 5G nelle aziende USA e viene nominata miglior provider wireless globale.

Vediamo ora il modello di business della società!

Verizon Modello di Business

Il modello di business di Verizon è caratterizzato principalmente da due segmenti:

  1. Segmento Wireless
  2. Segmento Wireline

Il segmento Wireless è composto dai dati wireless, dai servizi vocali e dalla vendita di attrezzature correlate. I servizi wireless di Verizon sono generalmente disponibili come piani pre-pagati e post-pagati.
L’azienda offre servizi di messaggistica, servizi a valore aggiunto ed accesso a Internet in modalità wireless su dispositivi di vario genere.

Verizon vende la maggior parte dei dispositivi ed accessori wireless a brand molto noti come: Apple, Samsung, LG Electronics, HTC ecc.

Nel 2021 Verizon si sta concentrando principalmente sul 5G.

Il segmento Wireline comprende prodotti e servizi vocali e di video comunicazione a banda larga e dati. Verizon offre poi soluzioni di rete e sicurezza aziendali, data center e servizi cloud.

Verizon vende i suoi prodotti e servizi wireline a consumatori ed imprese in tutto il mondo.

Il segmento wireline è poi diviso in tre sotto-segmenti: imprese globalioperazioni sui mercati di massa e commercio all’ingrosso globale.

Verizon offre dunque un’ampia gamma di prodotti e servizi ed i suoi ricavi provengono principalmente da:

  • Vendita prodotti
  • Sottoscrizione abbonamenti
  • Vendite pubblicitarie

L’azienda è presente in tutto il mondo, ha un modello di business ben strutturato e molto probabilmente crescerà ancora in futuro! Soprattutto se sarà in grado di diversificarsi ed imporsi di più fuori dagli Stati Uniti.

Vediamo ora i suoi partners e competitors.

Verizon Partners e Competitors

Chi sono i partners di Verizon? I principali partners sono le aziende a cui vende i suoi prodotti, eccole:

Chi sono i competitors di Verizon? I concorrenti sono gli altri attori del settore delle telecomunicazioni e dei mass media. Eccoli:

  • AT&T
  • Spectrum
  • Sprint
  • Deutsche Telekom
  • Telefónica
  • América Móvil
  • China Mobile
  • Nippon Telegraph
  • Telephone Corporation
  • Centurylink
  • Cox Communications
  • Comcast

Azioni Verizon Andamento e Previsioni

Le azioni Verizon (VZ) sono quotate in primo luogo al NYSE e poi anche al NASDAQ.

Le azioni Verizon hanno avuto un andamento positivo fino al 2000, anno della fusione e della fondazione di Verizon Commuications.

Con la fusione le azioni hanno avuto un andamento ribassista fino al 2002.

Dal 2002 hanno iniziato a performare ed hanno avuto un andamento altalenante fino al 2006.

Nel 2006 ci è stata una bella crescita che si è poi arrestata nel 2007 con l’inizio della crisi dovuta ai mutui subprime.

Dal 2010 le azioni VZ hanno ripreso a crescere e sono passate da circa $26 nel 2010 a ben $60 ad inizio 2020.

Marzo 2020 sono leggermente calate a causa del Covid-19, ma a differenza della maggior parte delle imprese non ne hanno risentito molto.

Le azioni sono in crescita costante da circa 10 anni ed attualmente sono intorno a quota $55.

Comprare azioni Verizon conviene? C’è una bella prospettiva di crescita futura ed inoltre le azioni pagano un ottimo dividendo.

Altre azioni su cui investire

Conclusioni

Nel corso dell’articolo abbiamo visto la storia di Verizon, il suo modello di business, i suoi partners ed i suoi competitors.

Abbiamo visto anche i principali dati finanziari e societari per comprendere se comprare azioni Verizon conviene.

Speriamo che il nostro articolo ti sia stato utile!

Ecco il link ai due Broker su cui investire in queste azioni:

 

Comprare azioni Verizon conviene?

Sì, c’è una bella prospettiva di crescita futura ed inoltre le azioni pagano un ottimo dividendo.

Come comprare azioni Verizon?

Potete comprare le azioni sulle migliori piattaforme di trading come eToro.

Quali sono le previsioni delle azioni Verizon?

Le azioni sono in crescita costante da circa 10 anni ed attualmente sono intorno a quota $55. Le previsioni a 5 anni sono buone.

 
[Totael: 0 Media: 0]
Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.