Azioni Waste Management (WM): Prezzo e Quotazioni in tempo reale

Ecco prezzo e quotazioni in tempo reale delle azioni Waste Management (NYSE:WM):

[historical_prices symbol=”WM” option=”Table historical price full”]

Waste Management, Profilo aziendale

Descrizione del business

La Waste Management è un’azienda di servizi e riciclo di rifiuti che opera negli Stati Uniti. Con sede centrale nel in Texas, l’azienda è una delle principali società nel settore in America, avente quasi 350 infrastrutture in tutto il paese tra discariche e zone di riciclaggio. La Waste Management offre il proprio servizio a quasi 21 milioni di clienti, tra privati, pubblici ed enti industriali, ricoprendo in questo modo gran parte del settore statunitense. La posizione dell’azienda è, infatti, una delle principali in tutto il Nord America, operando in numerose zone. La Waste Management continua, oggi, ad espandersi sempre di più e a sviluppare nuovi mezzi per rendere il riciclaggio e i servizi di rifiuti più efficienti.

Contatti

800 Capitol Street, Suite 3000
Houston, TX, 77002
T +1 713 512-6200
eegl@wm.com

Tipologia di azione

Slow Growth

Come comprare azioni Waste Management

Per comprare azioni Waste Management, è necessario portare a termine i passaggi elencati in seguito, in modo da eseguire la registrazione in sicurezza e comprendere a pieno le varie modalità delle piattaforme online. Ecco gli step da seguire:

  1. Scegliere un broker online come eToro o XTB.
  2. Registrarsi al broker inserendo i vari dati e informazioni richieste. Per completare la registrazione, bisogna rispondere a domande anche riguardanti la propria esperienza nel campo ed il tipo di investimenti che si desidera effettuare.
  3. Simulare un investimento attraverso la modalità demo del broker, che consente all’utente di utilizzare soldi virtuali per creare un portafoglio e controllare i suoi risultati giornalieri. L’utilizzo di tale modalità è estremamente consigliato, al fine di comprendere i numerosi rischi che un investimento può comportare.
  4. Depositare l’importo minimo richiesto dal broker, che generalmente varia da 50 a 250 euro, tramite carta di credito o debito, eWallet o bonifico bancario. Per effettuare il deposito, bisogna inserire l’importo desiderato nell’apposita casella e cliccare sul tasto “Deposita”.
  5. Cercare le azioni Waste Management digitando il nome nella barra di ricerca della piattaforma online. Una volta trovate le azioni in questione, bisogna inserire l’importo che si desidera investire nell’apposita casella e cliccare il tasto “Compra”.

Una volta completati i passaggi elencati in precedenza, avrete investito in azioni Waste Management, e sarete in grado di controllare i risultati giornalieri del titolo attraverso la piattaforma broker scelta.

In seguito, una lista dei migliori broker online secondo i nostri criteri. Tutti i broker da noi riportati sono regolamentati e in possesso delle dovute licenze. Su eToro sarete in grado di investire in titoli quotati in borsa e visualizzare i risultati giornalieri del vostro portafoglio, mentre su XTB, avrete la possibilità di creare il vostro portafoglio e rimanere aggiornati sulle sue performance, beneficiando sulla negoziazione col 0% di commissioni.

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 50€
Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • REGISTRATI
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: xtb
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Azione Gratuita
  • Corso Gratis
  • REGISTRATI
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: capex
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Formazione gratuita
  • Trading Central gratis
  • REGISTRATI
    1star 1star 1star 1star 1star
    68,79% dei conti CFD al dettaglio perde denaro.
    Piattaforma: fineco
    Deposito Minimo: 1€
    Licenza: Cysec
  • Piattaforma italiana
  • Formazione gratuita
  • REGISTRATI
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: markets
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Trend dei Traders
  • Sicura e affidabile
  • REGISTRATI
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: avatrade
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Copy trading
  • Attivo dal 2006
  • REGISTRATI
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: trade
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Specialista a disposizione
  • Metatrader 4
  • REGISTRATI
    1star 1star 1star 1star 1star
    74.90% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro

    Waste Management: Dati finanziari rilevanti

    Ecco i dati finanziari rilevanti della Waste Management, riguardanti i suoi numeri, il suo management e le sue performance annue. Attraverso un’attenta analisi dei dati riportati in seguito, sarete in grado di riconoscere le caratteristiche principali dell’azienda ed effettuare l’investimento desiderato in sicurezza e totale consapevolezza dei numerosi rischi che può comportare. È, quindi, estremamente consigliato condurre un buono studio delle informazioni seguenti, in quanto riflettono perfettamente lo status dell’azienda nel mercato attraverso l’analisi dei risultati annui passati e della sua posizione attuale.

    Principali azionisti

    Qui, un grafico dei principali azionisti della Waste Management:

    [institutional_holders symbol=”WM” option=”Institutional Holders”]

    Management

    In seguito, il management della Waste Management, con i suoi dati più rilevanti, il suo board e le sue personalità amministrative:

    [key_executive symbol=”WM” option=”Key Executives”]

    Dati finanziari

    Ecco una tabella con i principali dati finanziari della Waste Management:

    [finantial_ratios symbol=”WM” option=”Finantial Ratios”]

    Indicatori di borsa

    Qui, i principali dati aziendali della Waste Management, con i suoi indicatori economici:

    [key_metrics symbol=”WM” option=”Key Metrics”]

    Dividendi

    L’azienda distribuisce dividendi trimestrali ai propri azionisti.

    Cash Flow

    In seguito, il cash flow delle azioni Waste Management:

    [cash_flow symbol=”WM” option=”Cash Flow”]

    Azioni Waste Management: Previsioni

    Nonostante gli ultimi risultati non del tutto positivi, che hanno visto il valore del titolo subire un calo relativamente contenuto, su base settimanale il trend delle azioni Waste Management è prevalentemente rialzista, attirando l’attenzione di numerosi investitori. La volatilità decisamente contenuta del titolo gli dona sicurezza e stabilità, qualità molto richieste da coloro che cercano nei loro investimenti. un guadagno relativamente basso ma decisamente più sicuro. Nel medio-lungo periodo, le analisi dei diversi analisti mostrano un possibile rialzo del valore delle azioni, ma è molto importante affiancare a queste analisi i possibili rischi che il l’acquisto del titolo può comportare.

    Ecco un rating degli analisti sul titolo Waste Management:

    [table_rating symbol=”WM” option=”Table Rating”]

    Waste Management: Partners & Competitors

    La vicinanza con le diverse comunità americane è fondamentale per la crescita dell’azienda e per l’efficacia dei suoi operati, pertanto, la Waste Management si è fortemente impegnata nel costruire buoni rapporti con la maggior parte di esse e raggiungere buone partnership indispensabili per la sua espansione. Nonostante ciò, i numerosi competitors rendono il settore molto competitivo, in quanto si impegnano annualmente nella propria crescita aziendale e nella ricerca per lo sviluppo di nuovi mezzi più efficaci e qualitativi. La Waste Management riesce comunque a distinguersi per fatturato annuo e per estensione geografica.

    Partners

    I partners dell’azienda sono principalmente dovuti allo sviluppo di nuovi strumenti per rendere il riciclo più rapido ed efficiente. Diverse partnership sono state concluse anche per consolidare l’azienda nel mercato e espanderla nelle zone più limitrofe del paese, donandole fama e prestigio.

    Ecco i principali partners della Waste Management:

    • Waste Minz
    • Toitu Envirocare
    • Sustainable Business Council
    • Climate Leader Coalition
    • NZGBC
    • Site Safe

    Competitors

    La competitività nel mercato, anche se relativamente più lieve rispetto ad altri settori, è comunque composta da numerose aziende che cercano di espandersi annualmente, incrementando i propri risultati ed espandendosi sempre di più.

    Ecco i principali competitors della Waste Management:

    • Waste Connections
    • Casella Waste Systems
    • Republic Services
    • Stericycle

    Altre azioni su cui investire

    Per riuscire a creare un portafoglio ottimale e limitare i suoi rischi, è fondamentale la diversificazione del portafoglio, in quanto riesce a contenere i numerosi rischi dei singoli investimenti, mantenendo un andamento positivo. Ecco una lista delle migliori azioni da comprare che possono essere valutate insieme alle azioni Waste Management:

    Conclusioni

    Le azioni Waste Management sono sicuramente un titolo molto interessante e appetibile per un gran numero di investitori che cercano guadagni discreti a un basso rischio. L’azienda, negli anni, è riuscita a crescere e ad imporsi nel mercato, espandendosi in gran parte del paese e concludendo partnership strategiche per riuscire a mantenere il suo ruolo primario nel settore. Grazie alla presenza di numerosi impianti e infratrutture in tutti gli Stati Uniti, la Waste Management gode di una grande fama che le garantisce stabilità aziendale e sicurezza economica. Nonostante i diversi competitors che rendono il mercato più fitto e competitivo, l’azienda si riesce a distinguere annualmente per gli ottimi risultati e lo sviluppo di nuovi metodi e strumenti utilizzabili per il riciclo e, quindi, per il bene sociale. Oggi, l’azienda rientra fra le principali società americane nel settore, provvedendo a servizi di riciclaggio e di rifiuti in gran parte del paese.

    Nel corso di questo articolo abbiamo analizzato le principali caratteristiche della Waste Management, con particolare attenzione per i diversi partners e competitors. Abbiamo, inoltre, riportato i passaggi necessari per poter investire in azioni Waste Management in sicurezza nei migliori broker azioni con modalità demo gratuita eToro.

    L’acquisto di azioni Waste Management va sempre valutato in relazione ai propri obiettivi e agli asset presenti nel proprio portafoglio.

    FAQ

    Chi è l’attuale CEO della Waste Management?

    L’attuale CEO della Waste Management è James C. Fish Jr.

    Quanti dipendenti ha la Waste Management?

    La Waste Management ha un totale di più di 43 mila dipendenti in tutti gli Stati Uniti.

    [Totael: 0 Media: 0]
    Lascia una risposta

    L'indirizzo email non verrà pubblicato.