Ftse 100: guida all’indice di Londra

Pubblicato: 6 Maggio 2021 da Lorenzo

Ecco la guida completa su come investire sull’Ftse 100, l’indice azionario della Borsa di Londra che comprende alcune tra le più importanti società globali.

Indice Ftse 100: Cos’è?

Acronimo di Financial Times Stock Exchange, Ftse 100 è un indice azionario quotato presso il London Stock Exchange, nonché il segmento che comprende alcune tra le più grandi società del pianeta.

Quotato a partire dal 3 gennaio 1984, l’indice nasce dal una joint venture tra il Financial Times (il principale giornale di finanza nel Regno Unito) e la Borsa di Londra, per poi passare sotto il controllo dell’FTSE Group, una società oggi indipendente.

Nello specifico, l’Ftse 100 rappresenta un valido indicatore dell’andamento del mercato britannico e, come per Cac 40, Dax 30 ed FTSE Mib, è costituito dai titoli delle 100 aziende più importanti del Regno Unito, misurate per la loro capitalizzazione.

Migliori azioni Ftse 100

Come abbiamo anticipato, l’indice britannico è popolato dalle 100 aziende più performanti e capitalizzate del paese, attive in diversi settori mercato quali quelli bancario, tecnologico, turistico, delle telecomunicazioni ed altri ancora.

Ecco alcune delle migliori azioni Ftse 100:

  • Admiral Group
  • Anglo American
  • Antofagasta
  • ARM Holdings
  • AstraZeneca
  • Aviva
  • BAE Systems
  • Barclays Bank plc
  • British American Tobacco
  • Burberry Group
  • Carnival Corporation plc
  • Coca-Cola HBC
  • Easyjet
  • Unilever
  • Vodafone Group
  • Tesco
  • GlaxoSmithKline
  • HSBC
  • Imperial Brands
  • InterContinental Hotel Group
  • Kingfisher
  • Lloyds Banking Group
  • Pearson plc
  • Rolls-Royce Holdings
  • Rio Tinto
  • Royal Dutch Shell
  • TUI Travel
  • Vedanta Resources

Queste erano alcune tra le migliori azioni dell’indice della Borsa di Londra.

Dove investire sull’Ftse 100?

Ecco le migliori piattaforme di trading online su cui farlo:

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 50€
Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: xtb
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Demo Gratuita
  • Corso Gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: capex
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Formazione gratuita
  • Consulente personale
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: markets
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Trend dei Traders
  • Sicura e affidabile
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: avatrade
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Copy trading
  • Attivo dal 2006
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: trade
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Specialista a disposizione
  • Metatrader 4
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    72,30% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro

    Una delle cose più importanti di cui tenere conto quando di investe online, sono i broker utilizzati e la loro affidabilità.

    Le piattaforme adoperate per il trading, infatti, sono determinanti nelle proprie operazioni e possono realmente ribaltarne il risultato; per queste ragioni è bene affidarsi sempre a piattaforme che dispongano dei requisiti essenziali per operare, tra cui:

    • Autorizzazioni e Regolamentazione
    • Operatività CFD
    • Formula Zero Commissioni
    • Conto Demo Grauito
    • Rapidità

    A questo proposito, noi di Insider24, abbiamo selezionato i migliori broker online con cui investire sull’indice britannico, perché dotate di un sacco di vantaggi interessanti.

    Andiamo ad approfondire insieme.

    eToro

    Una delle piattaforme più diffuse con cui investire sull’Ftse 100 è sicuramente eToro, perché regolamentata a livello internazionale e davvero molto semplice da utilizzare.

    Con milioni di utenti registrati, infatti, è tra le più utilizzate nel mondo del trading online ed offre diversi benefici, come la possibilità di investire Senza Commissioni e Senza Costi Fissi.

    ftse 100 etoro

    Le caratteristiche più apprezzate del broker sono sicuramente la sua operatività CFD, il suo Conto Demo Gratuito (con cui iniziare a negoziare senza investire soldi veri) e, soprattutto, il suo Copy Trading.

    L’innovativa funzione permette di copiare le operazioni dei trader più in gamba, così da riprodurre i loro risultati ed iniziare ad operare con semplicità e senza grandi timori.

    Ecco il link con cui accedere al Copy Trading ed iniziare ad investire Senza Commissioni:

    Entra subito ed investi sull'Ftse 100 con eToro!

    ForexTB

    Un altro broker molto efficace con cui investire sull’Ftse 100 è senza dubbio ForexTB, anch’esso regolamentato ed estremamente trasparente.

    Utilizzato da milioni di utenti in tutto il mondo, offre numerosi vantaggi tra cui la possibilità di fare trading Senza Commissioni né Costi Fissi.

    ftse 100 forextb

    A rendere la piattaforma molto diffusa e funzionale sono le sue caratteristiche, come l’operatività CFD, il Conto Demo (che permette di iniziare ad operare senza investire denaro reale) ed il Corso di Trading Gratuito (un pratico ebook da cui apprendere i fondamentali del trading online).

    La funzione più innovativa della piattaforma, però, è quella dei Segnali di Trading, una serie di indicazioni automatiche e mirate, generate dal sistema per guidare gli utenti durante le operazioni.

    Clicca su questo link per accedere ai Segnali di Trading e agli altri servizi del broker:

    Iscriviti ora ed inizia ad investire sull'Ftse 100 con ForexTB!

    Altri indici di Borsa Britannici

    Approfondito il principale indice del London Stock Exchange, è importante mostrarsi gli altri segmenti del Regno Unito, differenti dall’Ftse 100 per caratteristiche ed aziende costituenti.

    Ecco gli altri indici britannici:

    • Gran Bretagna 100
    • FTSE 250
    • FTSE 350
    • TR UK 50

    Questa era la lista degli indici del mercato borsistico del Regno Unito, oltre a quello dei 100 titoli più capitalizzati.

    Ftse 100 Previsioni:

    L’indice britannico sta vedendo un andamento sicuramente stabile e positivo, anche per via della dimensione della Borsa di Londra e delle performance delle aziende che la compongono.

    Investire sull’Ftse 100, infatti, può essere un buon modo di diversificare il proprio portafoglio degli investimenti, data la sua crescita e la tendenza al rialzo che ha origine circa nel 2012.

    Il valore attuale del segmento è di 7.076,17, dato che si prevede crescerà ancora.

    Ecco gli step principali percorsi dall’Ftse 100 nel tempo:

    • 1984 – 1994: 1.096,30 – 3.475,40
    • 1994 – 2004: 3.475,40 – 4.510,20
    • 2004 – 2014: 4.510,20 – 6.510,44
    • 2014 – 2021: 6.510,44 – 7.076,17

    Questi erano i passaggi più importanti legati all’indice del Regno Unito.

    Conclusioni

    In questo articolo abbiamo approfondito l’Ftse 100 e fornito le informazioni più utili su come investire sull’indice della Borsa di Londra, il segmento che raccoglie i titoli delle 100 aziende britanniche più capitalizzate.

    Abbiamo analizzato le migliori azioni dell’indice e gli altri indici inglesi, che differiscono da quello principale per rilevanza e caratteristiche delle compagnie quotate.

    Cosa più più importante, abbiamo parlato dei broker online a cui affidarsi per il trading, indicando i requisiti più importanti di cui devono disporre e consigliando eToro e ForexTB come le migliori piattaforme di trading con cui investire.

    Questo perché regolamentate a livello internazionale e dotate di parecchi vantaggi, come l’operatività CFD e la formula Zero Commissioni e funzioni innovative come il Copy Trading.

    Piattaforma: etoro
    Deposito Minimo: 50€
    Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: forextb
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Ebook gratuito
  • Segnali di Trading
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

     

    Da quando è quotato l’indice?

    L’Ftse 100 è attivo a partire dal 3 gennaio 1984.

    Dove opera il segmento?

    L’indice opera presso il London Stock Exchange.

    Come investire sull’Ftse 100?

    Abbiamo indicato eToro e ForexTB come i migliori broker online con sui investire sull’Ftse 100, perché regolamentati e dotati di vantaggi come la formula Zero Commissioni ed il Copy Trading.

    Quante azioni sono quotate presso l’indice britannico?

    L’Ftse 100 raccoglie i titoli delle 100 aziende più capitalizzate della Borsa di Londra, le quali costituiscono circa l’80% di tutto il mercato borsistico britannico.

    [Totael: 0 Media: 0]
    Lascia una risposta

    L'indirizzo email non verrà pubblicato.