Russell 2000: guida all’indice Usa

Pubblicato: 20 Ottobre, 2021 da Lorenzo

Ecco una guida completa su come investire sul Russell 2000, l’indice azionario che opera presso il NYSE, il Nasdaq e l’OTC Markets Group. Andiamo a scoprire le principali informazioni.

Russell 2000
INDEX
^RUT
1.887,90 USD

Apertura: 1845.2439$ Variazione Giornaliero %: +2.7014291
Mass. Giornaliero: 1887.8965$ Mass. Annuale: 2458.86$
Min. Giornaliero: 1845.2439$ Min. Annuale: 1701.15$
Prezzo medio 50: 1.936,38$ Variazione Annuale %: +49.65869
Prezzo medio 200: 2.125,11$ Prezzo/Earning: 0,00$
Volume: 0 Utile per Azione: 0,00$
Ult. chiusura: 1.838,24$
%5ERUT

Indice Russell 2000: C0s’è?

Il Russell 2000 Index, anche noto come Russell Index 2000, è un indice azionario statunitense che fa parte del più grande Russell 3000; entrambi sono gestiti dall’operatore FTSE Russell, una sussidiaria del London Stock Exchange Group.

Nato nel 1984 per mano della Frank Russell Company, la compagnia di investimenti di Frank Russell, l’indice è utilizzato per raggruppare i 2000 titoli meno capitalizzati nel principale Russell 3000, così da misurare le loro performance e rappresentare un riferimento per gli investitori.

Il segmento ha una capitalizzazione media pari a 922 milioni USD ed è, seppur con una struttura molto simile, differente dagli antri indici globali che, però, raggruppano le imprese più capitalizzate. Tra gli indici più noti, spiccano:

Con una capitalizzazione media per azienda di circa 28,65 miliardi USD, il segmento rappresenta il 10% del market cap totale del Russell 3000 ed è uno degli indicatori più importanti e conosciuti nel mercato statunitense.

Migliori azioni Russell 2000:

Seppur connesso alle società meno capitalizzate del sistema borsistico americano, l’indice è costituito da importanti titoli azionari e compagnie attive in diversi settori di mercato: dall’energia alla tecnologia, dalle assicurazioni al comparto bancario, dalla farmacia alla finanza e alle telecomunicazioni.

Ecco le migliori azioni Russell 2000:

  • Alcoa Corp.
  • Applied Optoelect
  • ABM Industries Inc
  • Accel Entertainment
  • Adams Resources & Energy
  • Aerie Pharmaceuticals
  • Digital Turbine
  • Benchmark Electronics
  • Bank of Commerce Hld
  • Brookline Bancorp
  • Bogota Financial Corp
  • Biosig Technologies
  • Chimera Investment Corp
  • Compass Minerals Intl Inc
  • Comtech Telecom Company
  • Cornerstone Building Brands Inc
  • Easterly Government Properties
  • Diamondrock Hospitality Company
  • Everquote Inc
  • Farmer Brothers
  • Franklin Electric Company
  • Fulton Financial Corp
  • Guess Inc
  • Genco Shipping & Trading
  • Global Telcom & Technology
  • Hilton Grand Vacations

Questi erano alcuni dei 2000 titoli quotati pressi il segmento statunitense.

Dove investire sul Russell 2000?

Ecco le migliori piattaforme di trading online con cui farlo:

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 50€
Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: xtb
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Demo Gratuita
  • Corso Gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: capex
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Piattaforma MT5
  • Zero commissioni
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: plus500
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Piattaforma professionale
  • Demo gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: markets
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Trend dei Traders
  • Sicura e affidabile
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: avatrade
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Copy trading
  • Attivo dal 2006
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: trade
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Specialista a disposizione
  • Metatrader 4
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    72,30% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro

    Approfondite storia e caratteristiche tecniche dell’indice, è ora fondamentale fare chiarezza sugli strumenti con cui investire online e farlo bene, per evitare di incontrare broker poco adatti e presunti sistemi automatici, in realtà molto poco affidabili e per niente infallibili.

    I broker online utilizzati negli investimenti, infatti, sono essenziali e possono realmente ribaltare il risultati delle proprie operazioni; per queste ragioni è sempre bene affidarsi a piattaforme che dispongano di alcuni requisiti importanti, tra cui:

    • Autorizzazioni e Regolamentazione
    • Operatività CFD
    • Formula Zero Commissioni
    • Velocità

    Con questi presupposti, noi di Insider24 abbiamo selezionato le migliori piattaforme di trading con cui investire sull’indice statunitense; entrambe si distinguono per sicurezza, rapidità ed efficacia.

    Andiamo ad approfondire.

    eToro

    Una delle piattaforme di trading più note con cui investire sul Russell 2000 è sicuramente eToro, perché regolamentata a livello internazionale e molto semplice da usare.

    Con oltre 10 milioni di utenti in tutto il mondo, infatti, la piattaforma è tra le più utilizzate dai trader ed offre diversi vantaggi operativi, come la possibilità di operare Senza Commissioni e Senza Costi Fissi.

    russell 2000 etoro

    Con il broker è possibile negoziare diverse azioni di compagnie statunitensi e si può fare trading in modo molto intuitivo, anche grazie alle interessanti funzioni di cui dispone. Tra queste troviamo l’operatività CFD, il Conto Demo Gratuito (che permette di iniziare ad operare senza investire soldi veri) e, soprattutto, il Copy Trading.

    L’innovativa funzione di eToro permette di copiare le operazioni dei trader più capaci per riprodurre i loro risultati, abbassando, così, il rischio di commettere errori dovuti all’inesperienza.

    Ecco il link con cui accedere al Copy Trading ed iniziare ad investire Senza Commissioni:

    Entra subito ed investi sul Russell 2000 con eToro!

    XTB

    Un altro broker molto vantaggioso con cui investire sul Russell 2000 è XTB, anch’esso regolamentato ed estremamente affidabile.

    Con milioni di utenti registrati, il broker è molto utilizzato dai trader di tutto il mondo e prevede diversi benefici per gli investitori, tra cui la possibilità di investire Senza Commissioni né Costi Fissi.

    russell 2000 obrinvest

    Tra le caratteristiche più apprezzate della piattaforma troviamo:

    • Operatività CFD
    • Conto Demo Gratuito (con cui iniziare a negoziare senza investire denaro reale)
    • Corso di Trading Gratuito (con cui apprendere i fondamentali del trading attraverso un pratico ebook)
    • Segnali di Trading

    Quest’ultima è l’innovativa funzione che permette di accedere ad una serie di indicazioni specifiche ed automatiche, generate allo scopo di guidare gli utenti durante la loro attività.

    Così facendo, è possibile iniziare a fare trading fin da subito con serenità e sicurezza, senza il timore di perdere denaro fin da subito ed apprendendo le informazioni principali pian piano.

    Clicca su questo link per accedere ai Segnali di Trading e agli altri servizi della piattaforma:

    Entra ora e inizia ad investire sul Russell 2000 con XTB?

    Altri indici di Borsa Statunitensi

    Come abbiamo accennato, l’indice è gestito dall’FTSE Russell (filiale della Borsa di Londra) ed è sottoposto al segmento che raccoglie i 3000 titoli più capitalizzati.

    Il Russell 2000, dunque, non è unico nel circuito e vede la presenza di diversi indici Russell, con una struttura similare ma con titoli di quantità, qualità e peso differenti. Ecco gli altri indici di borsa statunitensi gestiti da FTSE Russell:

    • Russell 1000
    • Russell 2500
    • Russell 3000
    • Russell Microcap
    • Russell Midcap
    • Russell Top 200

    Questi erano gli altri indici di borsa, alcuni dei quali sono un vero riferimento per il mercato statunitense.

    Russell 2000 Previsioni:

    L’indice della Frank Russell Company sta vedendo un andamento notevole, con una tendenza alla crescita ha origine nel 2013 e non si è mai arrestata, se non per pochi normali cenni di ribasso.

    Il valore attuale del segmento è di 2.196,47, dato che si prevede crescerà ancora.

    Ecco i principali step percorsi dal Russell 2000 nel tempo:

    • 2004 – 2007: 559,80 – 785,16
    • 2007 – 2010: 785,16 – 637,96
    • 2010 – 2013: 637,96 – 923,15
    • 2013 – 2016: 923,15 – 1.046,20
    • 2016 – 2021: 1.046,20 – 2.196,47

    Questi erano i passaggi più importanti, legati all’indice americano.

    Conclusioni

    In questo articolo abbiamo analizzato a fondo il Russell 2000, l’indice azionario che raggruppa le 2000 compagnie meno capitalizzate del principale Russell 3000.

    Abbiamo fornito informazioni su storia, caratteristiche e titoli che lo compongono, approfondendo anche le migliori azioni e gli altri indici gestiti da FTSE Russell. Cosa molto importante, abbiamo fornito indicazioni sui broker con cui investire sull’indice, facendo chiarezza sui requisiti fondamentali di cui le piattaforme devono assolutamente disporre ed indicando eToro e XTB come i migliori broker online con cui investire sull’indicatore statunitense.

    Questo perché regolamentate e dotate di parecchi vantaggi, soprattutto per gli utenti poco esperti; con la possibilità di iniziare ad investire senza il timore di grandi perdite e con costi bassi.

    Piattaforma: etoro
    Deposito Minimo: 50€
    Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: xtb
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Demo Gratuita
  • Corso Gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Quando nasce l’indice?

    Il segmento nasce nel 1984 per mano della Frank Russell Company.

    Dove opera il Russell 2000?

    L’indice è associato a NYSE, Nasdaq e OTC Markets Group.

    Dove investire sul Russell 2000?

    Abbiamo indicato eToro e XTB come le migliori piattaforme di trading con cui investire sul Russell 2000, perché regolamentate a livello internazionale e dotate di parecchi vantaggi.

    Quante azioni sono registrate presso l’indice?

    Il segmento raggruppa i 2000 titoli meno capitalizzati dell’indice maggiore Russell 3000.

    [Totael: 0 Media: 0]
    Lascia una risposta

    L'indirizzo email non verrà pubblicato.